Cerca nel blog

mercoledì 23 febbraio 2011

I Campanino – Sera serena/Solo per un’estate (1961)

 










Di questo gruppo napoletano, i Campanino, abbiamo già parlato in un post riguardante un 45 giri con due brani strumentali, di cui uno era la celeberrima "Telstar"; questa volta invece vi sono due canzoni cantate.
Al contrario dell’altro disco, che in copertina raffigurava solo i due fratelli Campanino, in questo il gruppo è ritratto al completo nella sua formazione del 1961, con il batterista Ugo Fiorenzano, il bassista Aldo Sassone ed il sassofonista Alvaro Vicencio.
Questo è il secondo disco inciso dal gruppo per l’etichetta milanese Sahara: nel corso della loro carriera i Campanino, dopo gli inizi con la Jolly, hanno cambiato molte case discografiche, dalla RCA Camden all'Ariston, dalla Royal fino a La Mela, etichetta fondata da loro stessi.

Passiamo alle canzoni: “Sera serena” è una canzone estiva del cantautore napoletano Lello Caravaglios, che venne incisa anche da Nevil Cameron e dai Mattatori, mentre “Solo per un’estate” è scritta da Augusto Mauro e Matteo Treppiedi (anche se quest’ultimo non è riportato sull’etichetta).

1) Sera serena (Raffaele Caravaglios)
2) Solo per un’estate (Augusto Mauro – Matteo Treppiedi)

4 commenti:

  1. Grande post,
    questo disco, dei miei concittadini Campanino, non l'ho mai visto, ne ascoltato, prima
    credo che aprirò la caccia al tesoro.
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi il disco io lo dispongo. Anche se penso che, visto la data del tuo post, che probabilmente ora tu ne sia già in possesso. Saluti, mariottina.

      Elimina
    2. Io sono interessato a questo disco. Come posso venirne in possesso?

      Elimina
  2. Come posso venirne in possesso

    RispondiElimina