Cerca nel blog

domenica 8 maggio 2011

AA.VV. - Viva la mamma! (2011)












SERIE: "LE GRANDI RACCOLTE PER LA GIOVENTU' " - VOL.4

Mi ricordo alla mattina, mamma, quando sentivo la tua sveglia
Io ero nel letto e sentivo che ti preparavi per andare al lavoro
Il suono dell' astuccio del trucco sul lavandino
E le ragazze in ufficio, tutte trucco, profumo e fruscianti gonne
E come sempre apparivi fiera e felice quando tornavi a casa dal lavoro

Così canta Bruce Springsteen in una delle sue canzoni più belle, “The wish”, dedicata a sua mamma, la signora Adele Zirilli (la famiglia è originaria di Vico Equense, in provincia di Salerno).
Questo è il tema del quarto volume della serie “Le grandi raccolte per la gioventù”, oggi 8 maggio festa della mamma: le canzoni dedicate alla mamma.
Ovviamente, essendo la materia vastissima, abbiamo dovuto fare una selezione notevolissima: le canzoni censite erano, in un primo momento, quattro volte quelle che trovate qui, ed alla fine abbiamo dovuto togliere quelle di autori che erano già presenti (3 o 4 canzoni di Vecchioni, abbiamo lasciato solo “Madre”), altre che pur avendo la mamma nel titolo parlano di altro (“Gli occhi di tua madre”) ed infine altre che avrebbero anche potuto restarci ma che avrebbero reso la compilation doppia o tripla (ne cito alcune: “Mammatutto” della Zanicchi, “Di mamme ce n'è una sola” di Guccini, “Madre dolcissima” di Zucchero, “Mother's little helper” dei Rolling Stones, “Mamma mia” dei Camaleonti), ma le recupereremo tutte il prossimo anno!.

VIVA LA MAMMA!

Dopo l'apertura con “The wish” di Bruce Springsteen, vi è il brano che dà il titolo alla compilation, uno dei più noti di Bennato, in cui vi è, tra le altre cose, il ricordo del passato della mamma, negli anni '50, ed il ricordo del passato c'è anche in Carmen Consoli, rivedendo una vecchia foto in bianco e nero di sua madre.
Un bene grande così” è un testo di Giorgio Calabrese interpretato da Anna Identici, e me la ricordo da quando ero bambino.
Non poteva mancare “Mamma”: tra le tante versioni che ho, ho scelto quella di Luciano Virgili, interprete che mi pare abbastanza dimenticato.
Mamma Jole” di Stefano Rosso ed “Eleonora, mia madre” dei Pooh sono canzoni dedicate a due madri ben precise, quella del cantautore romano e quella di Stefano D'Orazio, autore del testo del brano dei Pooh.
Madre” di Mia Martini è la sua versione di “Mother” di John Lennon, ed a Lennon si ricollega “Julia” che, come tutti sanno, era la mamma di John.
Aiutami mamma” è la versione in italiano di una canzone del 1925 “My Yiddishe Momme” scritta da un autore ebreo polacco, Jack Yellen; il testo italiano non è firmato.
Portami a ballare” è, tra le canzoni dedicate alla mamma, una delle mie preferite: uno dei pochi casi in cui mi sono sentito d'accordo con le giurie di Sanremo.
Ho sempre trovato molto struggente “Ricordando con tenerezza” di Modugno: l'ascolto della storia di quest'uomo che ritorna nella casa della sua infanzia, dove aveva salutato la sua mamma quando se n'era andato, e la ritrova ormai vuota mi ha reso, specialmente in alcuni momenti, molto triste...”Mamma ciao, mamma ciao, mamma ciao, io vado via, no non devi rattristarti se domani tu vedrai un uomo solo che piange senza te...”.
Per stemperare la tristezza della canzone di Modugno, ho concluso la compilation con “Mamma mia” degli Abba che, anche se non sarà centratissima per il testo, è sicuramente spensierata ed allegra.
Due parole sulla copertina...l'amore che ho per la musica lo devo, principalmente, a mia mamma: da quando sono nato mi ha fatto ascoltare dischi in vinile o sul mangiadischi o sul vecchio giradischi di mio nonno che aveva, oltre ai 45, i 33 e i 78 giri, persino i 16....e poi radio quando mia sorella ed io tornavamo da scuola e poi, quando eravamo un po' più grandicelli, i concerti....forse mia madre ha creato un “mostro”, ma a me, a conti fatti, va benissimo così!

1) Bruce Springsteen – The wish (Bruce Springsteen) 1998
2) Edoardo Bennato – Viva la mamma (Edoardo Bennato) 1990
3) Toto Cutugno – Le mamme (Stefano Borgia-Toto Cutugno) 1989
4) Anna Identici – Un bene grande così (Giorgio Calabrese-Gianni Guarnieri) 1965
5) Stefano Rosso – Mamma Jole (Stefano Rosso) 2007
6) Pooh – Eleonora mia madre (Stefano D'Orazio-Camillo Facchinetti) 1975
7) Roberto Vecchioni – Madre (Roberto Vecchioni) 1980
8) Renato Pareti – Ma ti ricordi mamma (Renato Pareti) 1973
9) Luciano Virgili – Mamma (Bixio Cherubini-Cesare Andrea Bixio) 1960
10) Carmen Consoli – In bianco e nero (Carmen Consoli) 2000
11) Renato Zero – No, mamma, no! (Renato Zero-Angelo Filistrucchi-Renato Zero)
12) Francesco Tricarico – Mamma no (Francesco Tricarico) 2004
13) Gabriella Ferri – Cara madre mia (Gabriella Ferri) 1973
14) Mia Martini – Madre (Mia Martini-John Lennon) 1972
15) The Beatles – Julia (John Lennon-Paul McCartney) 1968
16) Junior Magli – Aiutami mamma (Jack Yellen-Lew Pollack) 1969
17) Daniele Pace – Mamma Margherita (Daniele Pace) 1979
18) Luca Barbarossa – Portami a ballare (Luca Barbarossa) 1992
19) Domenico Modugno – Ricordando con tenerezza (Domenico Modugno) 1970
20) Abba – Mamma mia (Benny Andersson-Björn Ulvaeus-Stig Anderson) 1975

4 commenti:

  1. molto bella la raccolta...anche se come dici molte sono state penalizzate

    RispondiElimina
  2. Franco Zanetti9 maggio 2011 00:09

    "Mamma mia" dei Camaleonti non vale: lì le due parole del titolo sono un'esclamazione - proprio come nella canzone degli ABBA - e la canzone, di Mogol/Battisti, è una canzone d'amore per una donna, non per la mamma. Quindi eliminiamola fin d'ora dall'elenco del prossimo anno...
    Franco Zanetti

    RispondiElimina
  3. Bella la raccolta, bella la "dedica" a tua mamma. Sarà contentissima. Io sono convinto che i bambini degli anni Sessanta abbiano una marcia sentimentale in più, proprio perché quegli anni ebbero davvero una marcia in più per tutto. Ciao.

    RispondiElimina
  4. Franco hai ragione....ed anche "Mother's little helper" non c'entra molto...!

    RispondiElimina